Prestiti per i giovani universitari

È diventato operativo il 10 marzo scorso il progetto Diamogli Credito, il protocollo d’intesa sottoscritto nel dicembre scorso dal Governo (ministeri Politiche giovanili, Riforme e innovazione nella Pa e Università e ricerca scientifica) in collaborazione con l’Associazione bancaria italiana che servirà ad aiutare gli studenti tra i 18 e 35 anni di età, ma solo per i più meritevoli.

Perno dell’operazione è il Fondo di credito ai giovani per il quale sono stati stanziati 33 milioni di euro (10 all’anno per il triennio 2007-2009 dal ministero di Giovanna Melandri più altri tre milioni da quello per le Riforme pre il 50% del credito, mentre per il restante 50% se ne assumeranno la responsabilità e il rischio gli istituti bancari, ma attenzione gli interessati sono all’incirca 1,8 milioni ma solo i piu studiosi riceveranno il credito dato che esso si basa sui meriti del candidato che sono gia stati ottenuti.