Acquisto immobili in costruzione. E se il costruttore fallisce?

Il costruttore deve rilasciare una fideiussione che garantisca l’acquirente.

In caso poi il costruttore fallisca prima di avere portato a compimento i lavori, l’acquirente potrà agire sulla fideiussione e recuperare i propri danari.

Ottenere una fideiussione è un diritto dell’acquirente sancito per legge.