Logo Mutuo Prestito Guide sul mutuo prestito, mutuo online,  informazioni per la scelta del mutuo casa.

Mutuo liquidità

Il Mutuo liquidità è un mutuo ipotecario che permette al proprietario di un immobile ad uso residenziale, di ottenere un importo in denaro legato al valore dell’immobile stesso sul mercato immobiliare. L’importo è dato attraverso la valorizzazione d’importo della proprietà e rappresenta un importo capitale utilizzabile; è finalizzato quindi all’ottenimento di liquidità economica.

Tale mutuo permette inoltre di sostituire un mutuo in corso con un altro caratterizzato da un tasso più conveniente o di rate più comode.

Questo tipo di mutuo è indicato per lavoratori dipendenti a tempo indeterminato con almeno sei mesi di anzianità e liberi professionisti iscritti ad albo che devono:

Immagine di un immobile acquistato con un mutuo liquidità

Mutuo liquidità ad uso residenziale

  1. alla scadenza del mutuo non aver superato il 75° anno di età;
  2. non aver subito protesti e non aver in corso procedure fallimentari o pignoramenti.

La restituzione della somma viene regolata da un finanziamento di credito al consumo, il Tasso può essere variabile o fisso e l’importo minimo finanziabile massimo è del 50% del valore di perizia.

Solitamente la durata del mutuo va da un minimo di 5 a un massimo di 20 anni e le rate sono erogabili mensilmente.

L'erogazione dell'importo finanziato, al netto delle spese di perfezionamento pratica, dei premi assicurativi e dell'imposta sostitutiva, può avvenire  in sede di stipula e la somma determinata viene rilasciata solo ad iscrizione ipotecaria avvenuta; non è inoltre necessario l’apertura di conto corrente nell’istituto a cui ci si è rivolti.

 

Guide collegate al Mutuo liquidità:

Consulenza Mutuo

Estinzione Mutuo