Logo Mutuo Prestito Guide sul mutuo prestito, mutuo online,  informazioni per la scelta del mutuo casa.

Mutui per liquidità

Attraverso i mutui per liquidità è possibile ottenere da 35.000 a 1.750.000 euro e fino al 70% del valore di mercato attuale dell'immobile se si è proprietario di una casa non ipotecata, quindi un importo consistente in grado di soddisfare qualsiasi tipo di esigenza.

Per poter essere acceso il mutuo deve essere intestato ad una persona fisica, non ad una società o attività commerciale. L’immobile ipotecato deve essere una civile abitazione; sono ammessi immobili diversi dalla prima casa. Sono esclusi: il consolidamento di passività/debiti e gli investimenti di tipo speculativo. Inoltre bisogna essere cittadini italiani dai 18 anni di età, percettori di redditi documentabili, con casa di proprietà.

Il mutuo per liquidità, una immagine generale.

Il mutuo per liquidità.

La restituzione del credito è da 5 a 40 anni, con rate mensili, sia a tasso variabile (euribor + spread) sia a tasso fisso. è possibile ottenere liquidità aggiuntiva fino al 70% dell’attuale valore di mercato (perizia) di un immobile di proprietà, su cui verrà iscritta garanzia ipotecaria.

L'importo minimo del mutuo è di € 35.000, quello massimo è di € 1.750.000 per i mutui a tasso variabile e di € 300.000 per il tasso fisso.

Alcune guide collegate al mutuo per liquidità:

Mutuo ipotecari

Mutuo azienda

Mutuo acquisto