Logo Mutuo Prestito Guide sul mutuo prestito, mutuo online,  informazioni per la scelta del mutuo casa.

Mutui a tasso variabile aumento

Il tasso delle operazioni finanziarie tra banche (Euribor), è deteminato da un gruppo mondiale di oltre cinquanta banche.

I tassi Euribor e BCE sono rimasti quasi invariati fino al 2004, invece oggi c'è una differenza considerevole, piu di un punto percentuale (Euribor 5,41% e BCE 4.25%).

Mutui a tasso variabile amento sostanziale dovuto all'alzamento dei tasi di intresse sul mutuo imposti dalle Banche.

Grafico di esempio di un aumento del mutuo tasso variabile

Questi valori influiscono nelle tasche dei consumatori, se prendiamo come esempio un mutuo di 100.000 per 25 anni oggi la rata mensile da pagare è di 802 euro al mese ('Euribor al 5.41% + 2% spread), o di 707 euro (BCE 4,25% + 2% spread ), con una differenza di 95 euro al mese se il calcolo fosse al 30 giugno, la differenza salirebbe al 107 mese sull'intero ammontare del mutuo. Invece nel 2004 la rata era legata a un tasso Euribor 2,06% + 2% spread = 4,06%. quindi di 530 euro al mese(la stessa rata sarebbe uguale anche se il mutuo fosse stato collegato al tasso BCE).

In questo modo oggi il costo complessivo del mutuo aumenta di 15.000 euro.

Articoli correlati all' aumento del mutuo:

Confronto mutui

Consigli mutuo

Tassi mutuo

Mutuo Tasso zero

Ricerca il tuo mutuo su misura
Finalità del mutuo
Tipo di tasso
Valore immobile Euro
Importo del mutuo Euro
MutuiOnline S.p.A. - P. IVA 13102450155 - Cap. Soc. 1.000.000 Euro
Iscrizione Elenco Mediatori Creditizi presso OAM n° M17 - Fogli informativi disponibili sul sito
Comunicazione pubblicitaria con finalità promozionale - Concessione finanziamento rimessa all’ente erogante