Logo Mutuo Prestito Guide sul mutuo prestito, mutuo online,  informazioni per la scelta del mutuo casa.

Leasing immobili

Oggi il leasing immobili è una forma di investimento molto usato per per la ristrutturazione di un vecchio immobile o l'acquisto di immobili nuovi o usati. Il leasing immobiliare è ormai comunemente usato dalle società immobiliari nei loro acquisti al posto dei mutui che sono ancora troppo macchinosi e poco vantaggiosi.

Gli aspetti favorevoli che caratterizzano il leasing immobili, forma di investimento, sono che si può effettuare l' ammortamento dei canoni in un periodo compreso tra i 96 ed i 240 mesi e viene concessa una sostanziosa rata iniziale che varia tra il 10%-30%, la scelta è legata alla disponibilità di liquidità iniziale ed a un corretto equilibrio tra tassi ed ammortamento.

Quindi quanto più alto sarà l'importo della rata iniziale tanto sarà più conveniente il valore dell'importo finale visti i ridotti tassi nei canoni mensili.

Leasing immobili, immagine di un imprenditore che utilizza una forma di leasing per il finanziamento del proprio business.

Imprenditori e leasing immobili per le aziende italiane.

Le aziende in termini fiscali giovano del leasing, infatti permette di ammortizzare l'immobile acquistato in un periodo che oscilla tra gli otto ed i nove anni, al contrario dei mutui dove  si ha l'ammortizzamento in 30 anni, in più col leasing, se vengono ammortizzati per almeno 8 anni, i canoni sono interamente deducibili.

Per i lavoratori autonomi o per i privati, non c'è convenienza con questa forma di finanziamento, i quali possono detrarre dal reddito complessivo solo il valore catastale del bene e se anche l'immobile viene preposto ad abitazione la deduzione si applica solo per la metà dell'importo complessivo.

Solo a chi versa o paga l'irpef ne può beneficiare! A meno che il mutuo non sia cointestato tra coniugi.

Alcune guide sul leasing:

Cosa è il leasing per acquisto di immobili? - Mutuo Leasing