In sciopero i teatri


In sciopero da oggi, teatri lirici, sale concerto teatri. oggi il Presidente della repubblica Napolitano ha firmato un decreto legge molto controverso e molto dibattuto nei giorni scorsi, che ha quasi bloccato gli eventi in programma alla Sacla di Milano. Poi nell'attesa della decisione del presidente, gli spettacoli sono ripresi.
Da oggi sono previsti scioperi a catena in tutte le citta' italiane. Il Ministro Bondi pero' ha decretato che si tratta di poco rispetto per il pubblico.
venerdì 30 aprile 2010
Inserito da: julianne, 22.26 | Link | 0 Commenti

Chiusura Tokyo



La Borsa di Tokyo ha chiuso la settimana in territorio positivo,nel frattempo.
Dopo la pausa di ieri, ch per i giapponesi era una festività nazionale, oggi la piazza azionaria giapponese ha terminato le contrattazioni con un deciso rialzo, rinfrancata dalle buone notizie arrivate dal fronte societario. L'indice Nikkei è salito dell'1,21%
tutti i principali listini europei e americani invece chiudono in calo, con ribassi che sfiornao anche il 2%

Inserito da: julianne, 22.23 | Link | 0 Commenti

Giappone sale, ma decelera


Giappone: continua a salire la produzione industriale a marzo ma sotto le attese
La produzione industriale in Giappone, secondo i dati , è aumentata dello 0,3% a marzo contro il -0,7% del mese precedente. Una crscita consistente che conferma il trend del giappone sia dal punto di vista finanziario che dal punto di vista industriale.
Le attese erano tuttavia per un rialzo dello 0,8%.

Inserito da: julianne, 22.18 | Link | 0 Commenti

Total in crescita


Total: sale l' utile netto a oltre due miliardi e mezzo di euro nel primo trimestre
Crescita a doppia cifra per i profitti di total nel primo scorcio di 2010. Il gruppo petrolifero ha riportato nel primo trimestre 2010 una crescita netta del +14% rispetto allo stesso trimestre 2009. sale anche la produzione numerica dei barili prodotti.

Inserito da: julianne, 22.14 | Link | 0 Commenti

I nuovi paperoni


Tra le persone piu' ricche del mondo ci sono anche 40 persone tailandesi. Almeno secondo Forbes.
Ci sono poi i soliti noti come Bill gates e William Buffett, ma anche qualche new entry.
Ad esempio un concentrato di ricchezza si trova in Russia, seguono germania e Svezia, almeno per quanto riguarda questa parte del planeta.
I proprietari dei marchi Luis Vuitton, Nutella e Ikea, sono quelli che recentemente hanno accumulato piu' ricchezza.

Inserito da: julianne, 21.59 | Link | 0 Commenti

A proposito di Madoff


I lettori si ricorderanno del padre di tutte le truffe bernard madoff. Dopo la galera per il medesimo, una specie di esilio forzato per la moglie che cercava casa in affitto senza successo, ora e' la volta dell'entourage.
Gia' condannati infatti due collaboratori, e imputati per frode, attualemente due figli e il fratello di Madoff. Il loro processo comincera' pare alla fine dell'estate, ma intanto questa mattina si e' tenuta una riunione delle parti a New York per fare il punto della situazione

Inserito da: julianne, 21.52 | Link | 0 Commenti

Gli incentivi di Obama


Gli incentivi governativi di Obama scadono questa notte. Il governo aveva offerto $ 8000 in deduzione dalle tasse per gli acquirenti di una prima casa.
Gli incentivi hanno dato buoni esiti, ma con la scadenza alla mezzanotte di oggi, c'e' chi prova una nuova tattica.
Ad esempio mediatori ed agenzie che si abbassano il guadagno, restituendolo in soldoni agli acquirenti.
Una delle principali agenzie immobiliari negli Usa Coldwell and banker, promette di ridurre qualunque prezzo o percentuale dovuta fino ad un massimo di $ 8000 per pareggiare l'offerta del governo, che comunque, i bene informati dicono, non verra' ripetuta.

Inserito da: julianne, 21.43 | Link | 0 Commenti

Come cambia la casa


Non cambiano solo le mode, ma anche i gusti e le esigenze. Si affacciano nuove tendenze per quanto riguarda la casa degli italiani. Finita l'epoca del minimalismo, ritornano forme e colori. I materiali si rinnovano.
Cartone pressato, vetro e ceramica sono i nuovi materiali ed anche il gusto si fa piu' internazionale.
Anche i materiali riciclati, aumentano e la cucina riprende ad essere il posto centrale della casa, possibilmente grande e confortevole.
Con buonapace dei cucinotti, ormai in via di scomparsa.

Inserito da: julianne, 00.40 | Link | 0 Commenti

Decreto Piano casa


E' appena stato firmato un emendamento al famosissimo Piano casa, varato dal Governo.
Con il nuovo emendamento si delegano le Regioni a regolamentare il piano sui propri territori.
Ampliati i poteri regionali anche per gli incentivi al consumo e aumentati di numero gli interventi in edilizia per i quali non occorre la dichiarazione di inizio attivita'.
giovedì 29 aprile 2010
Inserito da: julianne, 22.47 | Link | 0 Commenti

A New York


Bene in apertura wall street, che dopo le indicazioni sostanzialmente positive arrivate dalla Fed, oggi beneficia dei risultati societari annunciati nel corso della mattina e dell'ok al dibattito sulla riforma del sistema finanziario arrivato dal Senato.
Particolarmente bene la Tenneco Inc. che a meta' mattinata sta guadagnando oltre il 7%.

Inserito da: julianne, 22.45 | Link | 0 Commenti

le due facce di Motorola


Due facce perche' se nell'ultimo trimestre ha visto crescere i ricavi, e' anche vero che sono calati gli utili netti.
La Motorola ha infatti chiuso il trimestre incassando ben 60 miloni di dollari, ma ha risentito moltissimo della concorrenza ed i gudagni sono stati inferiori alle attese, deludendo gli analisti e Piazza Affari.

Inserito da: julianne, 22.41 | Link | 0 Commenti

Il tatuatore di pesci


Un signore di Pechino, proprietario di un negozio di animali, si e' fatto venire in mente un'idea che sta facendo il giro del mondo, per fare piu' soldi.
Nel suo negozio di animali, ci sono naturalmente anche pesci d'acquario. Il signore in questione pratica sui pesci bei disegni e frasi ben auguranti, e riesce a venderli al triplo del prezzo.
La notizia ha fatto scalpore e suscita indignazione tra gli animalisti.

Inserito da: julianne, 21.52 | Link | 0 Commenti

Autonomi e poveri


Il 30% dei lavoratori autonomi in Italia guadagna meno di 800 euro al mese.
Un lavoratore autonomo su tre (35,4%) guadagna meno di 10 mila euro l'anno, mentre tra i lavoratori dipendenti solo un quinto (22,1%) ha redditi inferiori a questa soglia.
E' quanto emerge dall'indagine dell'Istat, relativa al fisco ed alla contribuzione nel 2007.

Inserito da: julianne, 19.40 | Link | 0 Commenti

Nullatenente con Yacht


I risultati definitivi ottenuti dalla Guardia di finanza lo scorso anno sono stati presentati, nel corso dell'audizione in commissione di vigilanza sull'Anagrafe tributaria.
Durante il solo anno 2009, sono emersi 7513 evasori totali, cioe' persone che non esistono nemmeno per il fisco, che invece di vivere in condizioni di indigenza possedevano yachts aerei privati, ville, terreni, ed opere d'arte.
Un totale di quasi 14 miliardi di euro.

Inserito da: julianne, 19.38 | Link | 0 Commenti

Le ultime sulla Grecia


Bruxelles, e' l'unica voce, in controtendenza, che dice che non c'e' il rischio che la Grecia trascini altri paesi dell'unione durante un'eventuale caduta.
Si lavora comunque febbrilmente, con i vertici sia della Banca d'Italia che di quella europea che sono in questi minuti a Berlino, cercando di sbloccare la situazione, ma intanto la Grecia e' vicina al fallimento. Da 45 miliardi di Euro, ora ne occorrono 70,
Dalla commissione europea arrivano gli aiuti, si dice che saranno puntuali, ma non si sa ancora se basteranno e soprattutto quale conseguenza avra' tutto cio' sull'Euro.

Inserito da: julianne, 19.36 | Link | 0 Commenti

Disoccupazione si o no?


Lo abbiamo sentito dire molte volte, l'Italia e' il fanalino di code d'Europa per molti aspetti. Quello del lavoro e' il piu' importante. Ma come si devono leggere i dati sulla disoccupazione, se ci ripetono che la percentuale e' piu' alta in altri paesi?
L'Istat rivela l'arcano (l'acqua calda cioe'). La percentuale di disoccupazione da noi sembra piu' bassa perche' c'e' meno gente che lavora e che cerca lavoro, soprattutto le donne.
Rispetto ad altri paesi da noi lavora il 10% in meno della popolazione. E i disoccupati vengono calcolati su coloro che lavorano o che cercano lavoro.

Inserito da: julianne, 19.09 | Link | 0 Commenti

Il futuro tecnologico


La tecnologia sta facendo passi da gigante e l'Ibm sta mettendo a punto un programma che ci aiutera' a vivere meglo.
Il progetto si chiama smarter planet ed e' dedicato alle amministrazioni locali.
Bolzano ad esempio sta per lanciare una di queste applicazioni pratiche, per una citta' piu' sicura e vivibile. Si tratta in pratica di un sistema di monitoraggio e tele-assistenza destinato agli anziani e a coloro che hanno necessità di un servizio di assistenza a domicilio.
Il sistema sviluppato si basa su una rete di sensori integrati che inviano una serie di dati relativi all’assistito e alla sua abitazione ad una Centrale Operativa.

Inserito da: julianne, 19.05 | Link | 0 Commenti

Pressioni sulla Germania


Cresce la pressione soprattutto sulla classe politica tedesca, su cui gli occhi sono particolarmente puntati.
Un fallimento nel recupero della situazione finanziaria greca, potrebbe significare una caduta ad effetto domino, di altri stati dell'uione europea. Tra cui anche l'Italia.
Molto incerte anche le borse quest'oggi, sia europee che americane, mentre l'Asia ha chiuso in forte ribasso.

Inserito da: julianne, 18.56 | Link | 0 Commenti

Apre una nuova sede l'Ansaldo


Di questi tempi le buone notizie scarseggiano, bello trovare impianti industriali Italiani che aprono. Ed e' questo il caso dell'Ansaldo, che inaugurera' proprio domani il nuovo stabilimento ad Abu Dhabi negli Emirati Arabi Uniti.
Il nuovo stabilimento portera' nuove tecnologie ed occupera' circa 4 Km quadrati, tra produzione ed uffici.
martedì 27 aprile 2010
Inserito da: julianne, 18.56 | Link | 0 Commenti

Le ultime su Goldman Sachs


Dai piani alti degli uffici esecutivi della Goldman Sachs arrivano voci sulle linee di difesa che verranno esposte presto durante l'icontro che si terra' con la commissione governativa di inchiesta.
Smentite sugli hedge funds ed anche sulle tecniche di persuasione per indurre i clienti ad acquistare pacchetti pericolosi.
Nel frattempo pero', sia la Sec che la commissione istituita dal governo continua le indagini su GS, l'unica finanziaria che trasse enormi profitti durante il crollo del mercato immobiliare.
Come mai? I fatti verranno presto esposti in un'aula di tribunale.

Inserito da: julianne, 18.51 | Link | 0 Commenti

Unicredit e i prestiti su pegno


Un tempo eran prerogtaiva solo del monte dei pegni. Il prestito su garanzia di un oggetto, portato come pegno.
Si stima l'oggetto e si elargisce il 30% circa della cifra stimata come prestito, trattenendo l'oggetto come garanzia. Niente pratiche, firme, attese o ulteriori conseguenze se non si ripaga il debito, tranne quella di perdere l'oggetto.
A fronte della domanda enorme di questo tipo di finanziamento, in tempi di crisi, anche Unicredit si e' messa a finanziare su pegno.
Non tutte le citta' pero' offrono uno sportello con questo tipo di servizi. occorre rivolgersi ad una filiale per ottenere informazioni sullo sportello piu' vicino.
lunedì 26 aprile 2010
Inserito da: julianne, 23.12 | Link | 0 Commenti

Chiusura seduta borse


Seconda seduta in rimonta per Wall Street, che chiude sopra la parità grazie al buon andamento delle materie prime (greggio sopra gli 85$) ed al +26,9% (rialzo maggiore da 47 anni) messo a segno dalle vendite di case nuove a marzo.
Indicazioni confortanti da Atene, che ha chiesto formalmente l’attivazione del pacchetto di aiuti Ue.
Chiusura tutta in positivo anche per gli indici europei, in crisi il bancario, Intesa Sanpaolo in testa.

Inserito da: julianne, 23.08 | Link | 0 Commenti

Chiusura settimana Borse


La prima parte di seduta e' stata influenzata dai conti di Atene, seduta tutta in rimonta invece per Wall Street, con le indicazioni arrivate dai dati macroeconomici che hanno fatto ripartire gli acquisti; , migliore delle attese l’indice che misura le vendite di case esistenti, cresciuto a marzo del 6,8%.. Ma il miglioramento generale ha coinvolto anche il settore finanziario, a sorpresa, viste le recenti novita' su goldman Sachs.
Indici europei spinti in territorio negativo dal 13,6% registrato dal rapporto deficit/Pil greco nel 2009, +0,7% rispetto al 12,9% precedentemente comunicato. Anche Moddy's ha abbassato il livello di rating del debito. Il deficit di Atene ha fatto passare in secondo piano le indicazioni positive arrivate dai dati europei, con la fiducia dei direttori degli acquisti del manifatturiero e del settore dei servizi salita ad aprile.
sabato 24 aprile 2010
Inserito da: julianne, 19.35 | Link | 0 Commenti

Adidas guarda ai prossimi mondiali di calcio


Adidas strizza l'occhio ai mondiali di calcio in Sud Africa e alza stime utile per azione
Adidas, il colosso tedesco dell'abbigliamento sportivo, ha deciso di migliorare le sue previsioni di utile per l'esercizio in corso dopo aver chiuso in nero il trimestre e guardando avanti, alla Coppa del Mondo che si disputerà in Sud Africa.
Nel dettaglio, Adidas prevede di realizzare un utile per azione per l'esercizio in corso compreso tra 2,05 e 2,30 euro.

Inserito da: julianne, 19.22 | Link | 0 Commenti

Salone del Mobile


Si e' appena concluso a Milano il Salone del mobile, oggi era l'ultima giornata.
Un certo ottimismo tra gli operatori, e molta cautela, i numeri della giornata di apertura non erano certo quelli che speravano.
Per gli ordini, si spera negli incentivi offerti sull'acquisto delle nuove cucine, l'anno scorso ad esempio la berloni ha chiuso con un meno 5% di fatturato. vanno le linee eleganti ma essenziali, un ritorno al minimalismo e alle linee semplici.
Piu' acquisti da parte degli stranieri comunque che da parte degli Italiani. In ripresa il mercato USA, che sembra uscire dalla crisi piu' in fretta e riprende ad acquistare made in Italy.
lunedì 19 aprile 2010
Inserito da: julianne, 22.57 | Link | 0 Commenti

Italease ed i debiti


"Oggi è assurdo che il Banco Popolare capitalizzi solo 3,3 miliardi di euro".
Sono le parole di Pier Francesco Saviotti, amministratore delegato del Banco Popolare, in un'intervista .
"Lo so, - ha dichiarato Saviotti - il nostro titolo non brillerà finché Italease non sarà più considerata un problema. Ancora la missione non è compiuta ma a fine 2012 non avrà praticamente più debiti. Sistemata Italease il Banco potrà arrivare a 6-700 milioni di utile netto".

Inserito da: julianne, 21.35 | Link | 0 Commenti

l'Uragano su Goldman Sachs


La Sec, praticamente la Consob americana, ha citato in giudizio Goldman Sachs con l'accusa di frode nei confronti degli investitori con riferimento alla strutturazione e alla vendita di cdo (collateralized debt obligations), titoli legati ai mutui subprime.
L'accusa della Sec alla colosso bancario statunitense riguarda la mancata comunicazione di informazioni rilevanti agli investitori di un paniere di titoli frutto della collateralizzazione di mutui subprime. In particolare, secondo la ricostruzione effettuata dalle agenzie di stampa, Goldman Sachs avrebbe omesso di comunicare che nelle scelte di investimento era coinvolto un
fondo hedge particolarmente esposto e pericoloso. Immediata la replica di Goldman Sachs che definisce "completamente infondate" le accuse dell'autorità di controllo e chiarisce di volerle vigorosamente contestare per la difesa del gruppo e della sua reputazione.

Inserito da: julianne, 21.27 | Link | 0 Commenti

buone notizie per le richieste mutui


Alcuni richiedenti di mutui in Val d'Aosta, rimasti in sospeso negli ultimi mesi del 2009, stanno ricevendo buone notizie.

Esisteva incertezza sui fondi disponibili, e su quanto i cordoni delle borse degli enti eroganti potessero restringersi.

La Giunta Regionale ha appena approvato uno stanziamento fondi di quasi 12 milioni di euro, destinate al sovvenzionamento di acquisto prima casa di quanti abbiano fatto domanda ancora non accolta durante l'arco del 2009



Inserito da: julianne, 01.43 | Link | 0 Commenti

Nuovi prodotti per i mutui


La cassa di Risparmio della provincia dell'Aquila, offre un nuovo prodotto per quanto concerne i mutui immobiliari. Il nuovo mutuo, finanzia il 100% dell'immobile, partendo da un plafond minimo erogabile di 40 000 Euro, mentre la copertura massima arriva fino a 350 000 Euro.
Attualmente questo mutuo viene offerto con tasso variabile, con lo spread ricalcolato ed aggiornato ogni 6 mesi.
Il mutuo puo' essere concesso sia in caso di acquisto che per la necessita' di ristrutturazione.
Lo sportello a cui rivolgersi e' Carispaq, la Cassa di Risparmio de l'Aquila.
sabato 17 aprile 2010
Inserito da: julianne, 21.11 | Link | 0 Commenti

30 miliardi di euro in aiuto alla Grecia

Trenta miliardi a disposizione per affrontare l'emergenza Grecia.
Questa la decisione presa ieri dai Paesi dell'Euro.
I ministri finanziari dell'Eurogruppo in una teleconferenza straordinaria hanno elaborato un piano che prevede prestiti bilaterali triennali per 30 miliardi da concedere ad Atene a un tasso di circa il 5%.
La misura straordinaria e' tesa a frenare le possibili speculazioni oltre a fare fronte ai provvedimenti piu' urgenti e necessari.
lunedì 12 aprile 2010
Inserito da: julianne, 19.26 | Link | 0 Commenti