Codacons: mutui e bollette pesano sulle famiglie

presititi
Codacons lancia un allarme per i saldi previsti per la prossima settimana, prevedendo un totale flop.
A pesare sugli italiani sarebbero i rincari delle bollette e dei mutui che ridurrebbero la capacita' d'acquisto delle famiglie.
Secondo Codacons solo la meta' delle famiglie fara' shopping durante i saldi, con una spesa media di 130 euro.

Etichette:

lunedì 28 dicembre 2009
Inserito da: Andrea, 15.51 | Link | 0 Commenti

Ferrara: i soldi delle multe serviranno per la sicurezza

Mutui
Le multe per i cittadini ferraresi saranno un po' meno fastidiose dopo la decisione del Comune di destinare una percentuale dei proventi a migliorie stradali.

Una parte del denaro, il bilancio 2010 parla di 4,5 milioni di euro complessivi, andra' in progetti per la sicurezza, in opere di riqualificazione e sara' inoltre utilizzato per il rimborso di mutui per lavori stradali.

Etichette:


Inserito da: Andrea, 15.38 | Link | 0 Commenti

Mutuo: tasso e ammortamento variabili

Nasce Mutuo BY, un finanziamento a tasso variabile in cui anche la durata del piano di ammortamento cambia. Se il tasso di interesse aumenta la durata aumenta e viceversa.

Il tasso di interesse e' calcolato sull'Euribor a 3 o 6 mesi, con l'aggiunta di uno spread applicato dalla banca; la durata massima prevista e' di 35 anni, ma grazie alla variabilita' del tasso si puo' arrivare anche a 49 anni.

Etichette:


Inserito da: Andrea, 15.22 | Link | 0 Commenti

Bergamo: scende il prezzo delle case

Mutui
L'Osservatorio previsionale Fiaip di Bergamo ha pubblicato una ricerca dal quale emerge una tendenza alla riduzione degli immobili sul territorio.
Stando ai dati pubblicati il prezzo in media si sarebbe ridotto del 9.25%.
Inoltre e' stato rilevato un aumento consistente, 22% rispetto al 2008, di italiani che hanno accesso un mutuo.

Anche il prezzo medio degli affitti e' considerevolmente diminuito, con una riduzione dell'8%.

Etichette:


Inserito da: Andrea, 15.05 | Link | 0 Commenti

Mutuo Opzione Sicura


Si chiama Mutuo opzione Sicura ed e' il nuovo prodotto proposto da unicredit.
Si puo' partire con tasso fisso o variabile, e dopo 5 anni si potra' scegliere se proseguire con la stessa modalita' o cambiare il tasso.
Se si e' scelto in partenza il tasso variabile, si potra' invece passare al tasso fisso in qualunque momento.
Dopo due anni di rate si potra' allungare volendo il mutuo di 5 anni ( 30 anni e' il massimo)
con conseguente riduzione della rata mensile.

Etichette:

domenica 27 dicembre 2009
Inserito da: julianne, 21.44 | Link | 0 Commenti

Sospensione mutui, chi puo' richiederla


I clienti potranno fare la richiesta per attivare la sospensione del rimborso a partire dal 1° febbraio 2010, con riferimento ad eventi accaduti dal gennaio 2009 in poi.
Verificare se la propria banca aderisce all'iniziative e richiedere i formulari. presto si troveranno anche online i nomi delle banche che aderiscono.
L'iniziativa e' rivolte a famiglie (persone fisiche dunque) in grave difficolta' economica con reddito non superiore ai 40 000 euro e mutui di importo fino a 150.000 euro accesi per l’acquisto, costruzione o ristrutturazione dell’abitazione principale.
Le richieste potranno essere inoltrate a partire dal prossimo 1 Febbraio

Etichette:


Inserito da: julianne, 21.26 | Link | 0 Commenti

Aumentano le ristrutturazioni


In Novembre si sono tirate le somme delle ristrutturazioni casa che si avvalgono della detrazione irpef e si e' verificato un aumento del 16%.
In testa Milano, seguita da Bologna e Roma.
Circa 410 000 dichiarazioni di inizio lavori.

Etichette:


Inserito da: julianne, 19.51 | Link | 0 Commenti

Fa freddo e si congela l'economia


Neve, freddo, strade ghiacciate.
A rimetterci e' anche l'economia, meno gente in giro, meno shopping, meno soldi spesi.
Milano ci rimette 70 milioni di Euro dice la camera di commercio.
Un milione di pendolari hanno perso circa due ore di lavoro la settimana scorsa a causa dei ritardi dei mezzi pubblici e le strade impraticabili o quasi.
Le ferrovie hanno perso un milione di Euro circa per straordinari del personale e danni alle rotaie.
Anche gli aereoporti principali denunciano perdite dal milione e mezzo in su.

Etichette:


Inserito da: julianne, 19.41 | Link | 0 Commenti

Saldi da gennaio, si prevede un flop


Lo dice il Codacons e pare non sia solo.
Il prossimo 2 gennaio prenderanno il via i saldi di fine stagione. Una tardizione tutta italiana.
Pare pero' che quest'anno solo il 50% delle famiglie italiane dedichera' danaro allo shopping post festivo. Per altre fonti il calo complessivo sara' attestato ntorno al - 10/20%.
Economicamente un dato importante in ogni caso.

Etichette:


Inserito da: julianne, 19.30 | Link | 0 Commenti

Pignoramenti da brivido


Sale vertiginosamente il numero dei pignoramenti in Italia.
Negli ultimi 3 anni un aumento del 60.5%.
Le citt'a a maggior numero, Milano, Roma e Monza, ma l'aumento riguarda tutto il paese con un + 15% tra il 2008 e il 2009.
Le vendite all'asta sono cresciute del 20%

Etichette:

domenica 20 dicembre 2009
Inserito da: julianne, 22.16 | Link | 0 Commenti

Enel


Enel si attende di chiudere l'anno in crescita. "Il 2009 è stato un anno pieno di soddisfazioni con risultati positivi e crescenti", ha dichiarato ieri l'amministratore delegato di Enel, Fulvio Conti, nel corso del brindisi natalizio con la stampa. "E ci affacciamo al 2010 - ha aggiunto Conti - con ottime prospettive. Il gruppo ha progetti che ci consentiranno di cogliere la ripresa che dovrebbe arrivare a partire dal secondo semestre dell'anno". Conti in particolare ha rimarcato gli investimenti che il gruppo si appresta a portare avanti in Italia e in Spagna e l'intenzione di valorizzare una quota di Enel Green Power tra giugno e settembre.

Etichette:


Inserito da: julianne, 21.52 | Link | 0 Commenti

Giappone Tassi invariati


Giappone: la BoJ non tocca e non toccherà i tassi
La Banca centrale del Giappone, come atteso da analisti e strategist di mercato, non ha "toccato" i tassi, confermandoli allo 0,1% al termine dei due giorni di riunione di politica monetaria.
L'istituto centrale del paese asiatico ha spiegato che non tollererà un tasso di inflazione pari allo zero o un calo dei prezzi, pertanto la banca centrale ha deciso di rafforzare il suo impegno a mantenere i tassi di interesse su livelli molto bassi.

Etichette:


Inserito da: julianne, 21.48 | Link | 0 Commenti

Sospensione rata Mutuo


Mutui: scattera' in febbraio la sospensione della rata per chi ha problemi.
Rate sospese per 12 mesi per le famiglie in difficoltà in caso abbiano perso occupazione, siano in cassa integrazione, oppure abbiano gravi problemi di salute. L'operazione e' stata possibile grazie ad un accordo firmato oggi tra l'Associazione bancaria e le associazioni dei consumatori, al quale dovranno poi aderire le singole banche su base volontaria.

Etichette:

venerdì 18 dicembre 2009
Inserito da: julianne, 19.06 | Link | 0 Commenti

Investire nell'affitto sociale


Ci sono banche, enti e fondazioni, pronte a scommettere su questo progetto. Si tratta di aiutare le famiglie troppo ricche per avere diritto all'edilizia popolare, ma troppo povere per permettersi i prezzi corenti.
Dunque a Bologna si aprono i finanziamenti per la costruzione e il successivo affitto di appartamenti con prezzi calmierati. Al momento sono gia' 3 le palazzine utilizzate cosi' con successo. l'affitto medio e' di 400 Euro, circa la meta' dei prezzi correnti.

Etichette:


Inserito da: julianne, 18.48 | Link | 0 Commenti

Da Bologna: E' allarme abitazioni


L'allarme arriva da Bologna, il 75% delle famiglie ha problemi a pagare il mutuo o l'affitto.
I redditi sono calati a seguito di licenziamenti e cassa integarzione, ma i canoni di affitto sono cresciuti a dismisura, soprattutto negli ultimi anni.
Senza poi contare un mercato non valutabile, di oltre 12 000 affitti in nero, nella sola citta' capoluogo.
La gran parte delle famiglie bolognesi in affitto spende più di un terzo del proprio reddito per la pigione, oltre la soglia di sostenibilità.
Nella stessa situazione anche il 50% delle famiglie che hanno un mutuo per la casa di proprietà. Complessivamente, una su due ha problemi.
Entro Gennaio ci saranno quasi 3000 sfratti per morosita'. Si auspica un intervento per molte famiglie che dovranno essere aiutate a pagere l'affitto o il mutuo o per cui sara' necessaria edilizia popolare.

Etichette:


Inserito da: julianne, 18.38 | Link | 0 Commenti

Produzione annua


Si è manifestato un aumento della industriale in Giappone.
Aumento dello 0,5% sulla produzione di quest'ultimo mese.
Se si effettua il calcolo su base annua si può notare che si è manifestato un rialzo del 15,1% della produzione annua rispetto al mese precedente.
Gli analisti prevedono un aumento di produzione ulteriore che si manifesterà il prossimo anno.
Per il concludersi di questo mese non sono previste grandi variazioni.

Etichette:

lunedì 14 dicembre 2009
Inserito da: MWI, 11.24 | Link | 0 Commenti

Spumante acquisto

La crisi quest'anno si è fatta sentire.
Le persone che dispongono di denaro per farsi le vacanze in questo periodo natalizio sono poche.
Ma per natale e capodanno la gente non rinuncia alla bottiglia di spumante.
Quest'anno le vendite di Champagne sono aumentate del 10% rispetto all'anno scorso.
140 mln sono il numero di bottiglie vendute quest'anno per adesso.
I prezzi dello spumante sono diminuiti ma le vendite sono aumentate.
Gli incassi sono maggiori dell'anno scorso.

Etichette:

sabato 12 dicembre 2009
Inserito da: MWI, 13.52 | Link | 0 Commenti

Aumento lavoro


Il tasso di disoccupazione di quest'anno è stato aggravamento molto rispetto agli anni precedenti.
La Cina si era prefissata di offrire 9 mln di posti di lavoro nell'arco di quest'anno.
Arrivati però al 10imo mese dell'anno la stima prevista è già stata varcata superando la quota di 9.4 mln di posti di lavoro offerti.
La crisi di quest'anno ha lasciato molti dipendenti a casa, la Cina sta favorendo i disoccupati con nuovi posti di lavoro.

Etichette:


Inserito da: MWI, 13.46 | Link | 0 Commenti

Bonus economici

I dirigenti di Goldman Sachs quest'anno non avranno un bonus in.

Sachs ci comunica che quest'anno sarà più "severo", non regalerà soldi ai dirigenti più importanti bensì affiderà a loro delle azioni ad alto rischio.

Se nel corso dell'anno i dirigenti fanno perdere soldi all'azienda allora Goldman si riprende le azioni affidate.

Queste le decisioni per i bonus economici di quest'anno.

Etichette:

venerdì 11 dicembre 2009
Inserito da: MWI, 11.50 | Link | 0 Commenti

Sciopero ferrovie

Altero Matteoli, ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, ci comunica che lo sciopero delle ferrovie previsto per domani e prolungatosi per tutto il week-end è stato rimandato.

Da domani alle 21.00 a domenica alla stessa ora erano previsti gli stop delle ferrovie.
Ma la data di sciopero è stata rimandata.

Ancora non definita la data in cui si manifesterà lo sciopero.

Etichette:


Inserito da: MWI, 11.43 | Link | 0 Commenti

Produzione industria


La produzione industriale cinese è aumentata notevolmente il mese precedente rispetto allo stesso periodo del 2008.
Gli analisti avevano previsto un incremento pari al 18% in più dell'anno precedente.
Le stime degli analisti erano sbagliate.
L'incremento avvenuto è maggiore di quello previsto.
Produzione industriale salita del 19,2%.
Non sono previste diminuzioni per questo mese.

Etichette:


Inserito da: MWI, 10.00 | Link | 0 Commenti

Il Piano di Tokyo


Chiusura Tokyo
Tokyo ha chiuso la seduta con segno negativo, sulle parole di Bernanke e sul nuovo pacchetto di stimolo del Giappone. Il governo nipponico ha messo a punto un nuovo Piano da 7,2 mila miliardi di yen, pari a 80,6 miliardi di dollari.
L'indice Nikkei è scivolato dello 0,27% a 10.140,47 punti.

Etichette:

giovedì 10 dicembre 2009
Inserito da: julianne, 22.17 | Link | 0 Commenti

Il giudizio sull'Italia


: S&P conferma il rating con outlook stabile
L'agenzia internazionale Standard & Poor's ha confermato il rating “A+” di lungo termine e quello “A-1+” di breve sul merito di credito della Repubblica italiana. Resta stabile anche l'outlook sul rating. La decisione è stata presa in considerazione di una prevista stabilizzazione dello stock di debito entro il 2011.

Etichette:


Inserito da: julianne, 22.05 | Link | 0 Commenti

Federal Reserve e Ben Bernanke


Usa: Bernanke non si sbilancia
Il Chairman della Federal Reserve Ben Bernanke ieri nel corso dell´intervento all’Economic Club di Washington. ha colto l’occasione per rimarcare la validità, anche per i prossimi mesi, della politica del denaro a costo zero, anche perché la dinamica inflazionistica è destinata a rimanere contenuta. L’altro lato della medaglia è rappresentato dalla situazione economica, che nonostante i miglioramenti “costanti e diffusi”, rimane incerta, in special modo per quanto riguarda il mercato del lavoro.

Etichette:


Inserito da: julianne, 21.54 | Link | 0 Commenti

Si rasserena il cielo di Wall street


Wall Street termina l’ottava con il segno più grazie alle indicazioni incoraggianti arrivate dal mercato del lavoro, che a novembre ha registrato una discesa del tasso di disoccupazione al 10% ed un calo delle buste paga di sole 11 mila unità.
Ha chiuso la settimana macroeconomica il dato relativo gli ordini all’industria, in progresso dello 0,6%, contro il +0,2% atteso.

Etichette:


Inserito da: julianne, 21.50 | Link | 0 Commenti

Deficit


A la mattinata è passata positiva per le borse.
Saliti i risultati degli indici.
Riportiamo di seguito i risultati:
- Dow Jones +0,3%
- S&P 500 +0,4%
- Nasdaq-100 +0,3%
Diminuite anche le richieste di sussidi per la disoccupazione negli stati uniti.
Gli analisti prevedono un aumento del deficit.

Etichette:


Inserito da: MWI, 13.20 | Link | 0 Commenti

Crollo industria

In Giappone si è verificato un calo dei macchinari industriali.
A Settembre l'industria avevo cominciato a risalire piano piano ed infatti si era verificato un incremento pari al 10,5% in più dei macchinari industriali acquistati.
A Ottobre però la crisi si è rimanifestata ed infatti si può notare un calo pari al 4,5% nell'acquisto dei macchinari industriali.
Gli analisti prevedono un mese difficile quello di dicembre.

Etichette:


Inserito da: MWI, 11.13 | Link | 0 Commenti

Produzione industria


Gli analisti avevano previsto più aumenti per la produzioni industriale ad ottobre e una diminuzione minore sulla produzione annua.
Secondo i dati riportati ne possiamo dedurre che ad ottobre si è verificato un incremento di produzione pari allo 0,5% in più rispetto al mese precedente.
Se invece facciamo un conto annuale la produzione rispetto all'anno precedente è diminuita del 11,8%.

Etichette:


Inserito da: MWI, 10.39 | Link | 0 Commenti

Tassi riferimenti


In Islanda continuano a tagliare i tassi di riferimenti.
La banca diminuisce gradualmente la percentuale dei tassi.
Stamani si è verificata un'ulteriore diminuzione pari al 1%.
I tassi di riferimento, questa mattina, sono fermi al 10%.
Gli analisti non prevedono variazioni per il resto di questo mese.
A partire dall'anno prossimo i tassi dovrebbero ricominciare piano piano a salire.

Etichette:


Inserito da: MWI, 10.31 | Link | 0 Commenti

Viaggi


L'Istituto nazionale ricerche turistiche ci comunica che malgrado questo sia stato un anno difficile economicamente la gente non si tira indietro e vuole comunque passare le vacanze di natale fuori casa.
11,7 mln di italiani infatti hanno prenotato un viaggio per queste vacanze.
Il 58,2% dei viaggiatori hanno scelto come loro meta la montagna, per rilassarsi.
Sembrerebbe che ormai siamo giunti alla fine di questa crisi economica.

Etichette:

mercoledì 9 dicembre 2009
Inserito da: MWI, 15.03 | Link | 0 Commenti

Mutui americani

Ancora la crisi si fa sentire ma si manifestano i primi sintomi della fine.
Siamo quasi arrivati alla fine di questo periodo veramente duro economicamente.
Le agenzie immobiliari possono darne conferma affermando che le vendite di case, e le richieste di mutui sono salite notevolmente.
4% in più di vendita sugli immobili per un totale dell'8,5% in più per le richieste di mutui ipotecari.
11% in più per le richieste di finanziamento.
4,88% in più sul tasso medio sui mutui triennali.
Gli americani comprano di più.

Etichette:


Inserito da: MWI, 14.58 | Link | 0 Commenti

Disoccupazione Svizzera


Anche in Svizzera la situazione economica tende sempre a peggiorare.
La gente che si ritrova a casa senza un lavoro è sempre maggiore.
Il tasso di disoccupazione è aumentato dello 0,2%.
Arrivata a quota 4,2%.
Il tasso di disoccupazione è aumentata e non accenna a diminuire.

Etichette:


Inserito da: MWI, 09.51 | Link | 0 Commenti

Produzione industriale


Il ministero dell'economia tedesco ci comunica che ad ottobre la produzione delle industrie è calata dell'1,8% rispetto al mese precedente che si è verificato un incremento del 3,1%.
Se si confronta la produzione dell'anno con l'anno precedente si può notare che si è verificata una diminuzione di produzione pari al 12.4% in meno rispetto all'anno precedente.

Etichette:

martedì 8 dicembre 2009
Inserito da: MWI, 16.48 | Link | 0 Commenti

Bollette gas


Il 2009 è stato un anno di crisi.
Le bollette del gas sono diminuite per agevolare le spese.
A partire dal 1 gennaio 2010 le bollette del gas ritorneranno ad avere i prezzi di una volta.
Ci sarà un incremento del 2,8% sulle bollette.
Per quanto riguarda invece le bollette dell'elettricità non sono previste variazioni di prezzi rispetto a quelli che sono di norma adesso.

Etichette:


Inserito da: MWI, 16.38 | Link | 0 Commenti

Situazione USA


La fotografia della situazione attuale dell'economia statunitense scattata dal rapporto della Federal Reserve evidenzia un miglioramento dell'economia, anche se in modo modesto, tra la fine di ottobre e l'inizio di novembre, con la debolezza del mercato del lavoro e del settore immobiliare commerciale che continuano a pesare.
Nel periodo preso in esame, la Federal Reserve ha evidenziato un moderato miglioramento» dell'attiv ità edilizia, in particolare nelle vendite delle case, e anche un rialzo delle spese per consumi.

Etichette:

lunedì 7 dicembre 2009
Inserito da: julianne, 19.26 | Link | 0 Commenti

Borsa di Tokyo

Il listino asiatico ha continuato il suo recupero dai minimi a 4 mesi toccati nella scorsa ottava sospinto dal nuovo calo dello yen, sceso ai minimi a 5 giorni su dollaro ed euro. Debolezza della valuta nipponica che ha galvanizzato soprattutto le società esportatrici con Canon in rialzo del 5,37% e Mitsubishi Motor che ha messo a segno un +13,44%. Quest'ultima ha beneficiato delle indiscrezioni circa l'intenzione della francese Peugeot di acquisire una quota fino al 50% del gruppo nipponico.

Etichette:


Inserito da: julianne, 18.52 | Link | 0 Commenti

Moody's declassa Unipol


Unipol: Moody's assegna rating "Baa1”
Moody's ha assegnato a Unipol Gruppo Finanziario Spa un rating Emittente pari a “Baa1”, con outlook negativo. Il rating Emittente “Baa1” deriva dal rating “A1” assegnato ad UGF Assicurazioni Spa sulla solidità finanziaria assicurativa

Etichette:


Inserito da: julianne, 18.48 | Link | 0 Commenti

La crescita del Canada


Non dappertutto il mercato del mattone ristagna.
In Canada si registra ad esempio un aumento del 18% nel solo mese di Ottobre per quanto riguarda i nuovi permessi di coatruzione sia di abitazioni che di immobili commerciali.
L'aumento riguarda in particolare il Quebec e Ontario.
In particolare il mercato delle abitazioni singole cresce ininterrottamente da otto mesi

Etichette:


Inserito da: julianne, 18.11 | Link | 0 Commenti

Conti esteri


Evafisc.. controllo.

Nella Gazzetta ufficiale, in Francia, è stata sostenuta la decisione di creare uno schedario informatico per monitarare i conti all'estero.
Con questa nuova misura si eviteranno ulteriori frodi fiscali.
Una nuova procedure per invitare i cittadini a dichiarare conti esteri.

Etichette:

domenica 6 dicembre 2009
Inserito da: MWI, 14.10 | Link | 0 Commenti

Nuova TV






Cose vecchie... da sostituire!

Una delle maggiori spese di questo natale è il nuovissimo televisore a schermo piatto da sostituire alla vecchia ferraglia e risparmiare spazio.
Ora che c'è il digitale terrestre le persone vogliono godersi i canali con colori brillanti e immagini fedeli al mondo reale.
Per questo per queste feste i televisori a schermo piatto sono i più venduti.

Etichette:


Inserito da: MWI, 14.02 | Link | 0 Commenti

Sciopero rinviato


Era previsto uno sciopero generale per il 9 di questo mese.
Il ministro dei Trasporti Matteoli però ha rinviato la data dello sciopero sostenendo che non si può effettuare uno sciopero il giorno di libera circolazione costituzionalmente in cui il traffico è maggiore poichè trattasi di un giorno dopo una festa.
Quindi così dicendo il 9 i trasporti e le vetture circoleranno normalmente.
Sarà rinviato lo sciopero a data ancora sconosciuta.

Etichette:

sabato 5 dicembre 2009
Inserito da: MWI, 14.27 | Link | 0 Commenti

Meno spese


Il prezzo del petrolio è diminuito e le famiglie risparmiano sul gas.
L'Anigas ci comunica che quest'anno si risparmierà il 16% sulle bollette del gas rispetto all'anno scorso.
In media una famiglia spenderà 945 € invece dei 1121 € dell'anno precedente.
177 € in meno da sborsare per le bollette.

Etichette:


Inserito da: MWI, 14.21 | Link | 0 Commenti

Spese natale


In seguito alla ricerca di Swg-Confesercenti se ne deduce che quest'anno le tredicesime non saranno un divertimento bensì un contributo per pagare le spese in sospeso.
L'anno attuale per la crisi economica è stato pesante, ma con l'arrivo del natale le persone diventano più ottimiste ed intravedono un piccolo spiraglio verso la fine.
6,2 mld di € saranno investiti per le spese natalizie.
259 mln in meno dell'anno passato.

Etichette:


Inserito da: MWI, 10.42 | Link | 0 Commenti

Industria

Gli ordini industriali di questo mese sono aumentati ancora.
E' il settimo mese consecutivo che gli ordini aumentano.
Si è verificata una percentuale di aumento pari allo 0,6% in più rispetto al mese precedente.
Gli analisti prevedono ulteriori rialzi per la settimana prossima.
Alla fine del mese però sono previsti piccoli disagi che faranno scendere di poco la produzione per poi ristabilizzarsi all'inizio dell'anno prossimo.

Etichette:

venerdì 4 dicembre 2009
Inserito da: MWI, 17.15 | Link | 0 Commenti

Luxottica


Negli Usa saranno aperti 430 nuove postazioni per il negozio Sunglass Hut di Luxottica.
Quest'ultima ha già 240 negozi e con questa nuova apertura saranno in totale 670 le postazioni di qui farebbe parte Luxottica.
Il 21 Marzi 2010 inizieranno le nuove aperture che si concluderanno nell'anno seguente.
Gli occhiali da sole Macy's saranno venduti esclusivamente da Luxottica.

Etichette:


Inserito da: MWI, 15.26 | Link | 0 Commenti

Disoccupazione


Gli analisti avevano previsto una perdita di 125 mila posti di lavoro per l'economia Usa.
Le previsioni degli analisti erano sbagliate.
La disoccupazione è diminuita.
Il tasso di disoccupazione è sceso al 10%.
I posti di lavoro persi sono 114 mila in meno di quelli previsti.
Gli analisti prevedono che il tasso di disoccupazione diminuisca entro la fine dell'anno.

Etichette:


Inserito da: MWI, 15.17 | Link | 0 Commenti

Censis economia


La crisi si fa sentire per tutti.
Più del 30% della popolazione è in difficoltà economica e non ce la fa ad arrivare a fine mese.
Dopo le statistiche effettuate dal Censis se ne può dedurre che le famiglie sono povere.
Bisogna fare qualcosa per migliorare questa situazione.
Gli analisti non prevedono la fine della crisi entro il prossimo anno.
L'anno nuovo sarà ancora un anno difficile per l'economia.

Etichette:


Inserito da: MWI, 14.55 | Link | 0 Commenti

Produzione 2009


Secondo delle statistiche dell'Istat se ne deduce che la produzione delle costruzioni di qust'anno è diminuita del 3,1%.
Diminuzione anche dell'indice grezzo che è sceso del 12,8% nel corso dell'anno.
E gli effetti di calendario anche loro hanno manifestato una discesa del 13,6% rispetto all'anno passato.
Gli analisti non prevedono rialzi per questo mese.
A partire dall'anno prossimo però la produzione dovrebbe ricominciare a salire gradualmente.

Etichette:


Inserito da: MWI, 14.47 | Link | 0 Commenti

Trasporti aereo

La crisi si è fatta sentire anche per gli aeroporti.
I passeggeri che viaggiano sono sempre meno su base annua.
Sono però aumentati i viaggi negli ultimi mesi.
Riportiamo di seguito le percentuali:
- Roma-Fiumicino (+7,4%)
- Parigi-Charles De Gaulle (+1,6%)
- Monaco (+1,7%)
- Londra-Heathrow -1,4%
Tutte le altre compagnie sono in diminuzione.

Etichette:


Inserito da: MWI, 14.38 | Link | 0 Commenti

Prezzi casa


Banca Italia ha effettuato dei sondaggi, dai suoi risultati se ne può dedurre che dato la crisi le case tendono a diminuire di prezzo.
Le agenzie di vendita di immobili sostengono che data la crisi nessuno comprerà casa con i prezzi attuali.
Per questo hanno diminuito i prezzi, preferiscono guadagnare meno ma vendere.
Tra il 5 ed il 20 % di sconto per gli immobili.
Periodo giusto per comprare casa.

Etichette:


Inserito da: MWI, 14.33 | Link | 0 Commenti

Svizzera ricchi

Secondo delle statistiche dove sono stati presi le 300 persono più ricche della Svizzera se ne deduce che anche per loro la crisi ha diminuito i conti.
10 mld sono la cifra che si è persa a confronto con l'anno precedente.
449 mln di franchi sono i soldi totali delle 300 persone iù ricche di quest'anno.
Riportiamo, secondo l'ordine di ricchezza, i primi 5 più ricchi della Svizzera:
- il fondatore dell'Ikea 35,5 mld di franchi
- Hoffmann e Oeri (Roche) 15,5 mld
- Bertarelli (ex Serono) e i Brenninkmeijer (C&A) circa 11 mld
- Zegna (1-1,5 mld)
- Carlo De Benedetti (2-3 mld)
Malgrado la loro ricchezza la cifra totale di quest'anno è diminuita.

Etichette:


Inserito da: MWI, 11.05 | Link | 0 Commenti

Wall prosegue

A il pomeriggio continua positivo.
Stamani è iniziato con segno più e la giornata è proseguita su quella strada.
L'indice durante la giornata ha ottenuto risultati sempre positivi.
Le statistiche non prevedevano risultati così alti.
Li riportiamo di seguito:
- Dow Jones segna +0,08%
- S&P 500 +0,12%
- Nasdaq composite +0,25%
Gli analisti non prevedevano rialzi così accentuati per la giornata di oggi.

Etichette:

giovedì 3 dicembre 2009
Inserito da: MWI, 16.27 | Link | 0 Commenti

Sussidi

La disoccupazione aumenta ma le richieste di sussidi per superarla diminuiscono.
Le richieste settimanali di sussidi sono calate di 5000/settimana.
La produttività agricola invece è aumentata dell'8,1%.
Gli analisti avevano previsto un rialzo maggiore, pari all'8,5%.
Per ora la situazione è stabile ma a cambiare si fa presto.
Meno sussidi, più disoccupati.

Etichette:


Inserito da: MWI, 16.20 | Link | 0 Commenti

Disoccupazione


L'ufficio centrale di statistica Insee ci comunica che il tasso di disoccupazione è momentaneamente stabile.
Tuttavia malgrado la mancanza di cambiamenti di oggi la disoccupaione è aumentata.
La crisi non accenna a finire e la gente che si ritrova senza un lavoro continua ad aumentare.
Più di 2,58 mln di persone si ritrovano senza lavoro.
La crisi aumenta con l'aumento di disoccupati.

Etichette:


Inserito da: MWI, 16.14 | Link | 0 Commenti

Crociera natale


Malgrado la crisi di quest'anno i viaggi per il periodo natalizio sono aumentati notevolmente.
Anche le crociere nello stesso periodo dell'anno sono salite di una gran percentuale.
Il 30% in più di prenotazioni per si è verificato quest'anno.
La crisi si fa sentire per quasi tutti ma ancora c'è chi riesce a farsi le sue belle vacanze di natale.
Anche i prezzi delle crociere sono aumentati.

Etichette:


Inserito da: MWI, 15.31 | Link | 0 Commenti

Bolletino utile per finanza

Segnaliamo a tutti la consueta ed interessantissima newsletter dedicata al mondo degli Exchange traded funds ideata per tenere aggiornati gli investitori su uno degli strumenti di investimento che ha riscosso maggiore successo negli ultimi anni.

Si è aperto sotto i migliori auspici il mese di dicembre per i mercati con Piazza Affari balzata di oltre 2 punti percentuali e nuovi massimi assoluti per l'oro. Ultimo mese dell'anno che è solitamente propizio per i mercati azionari con l'indice S&P500 che in media ha offerto performance positive di oltre l'1 per cento negli ultimi 30 anni.
In attesa di vedere se il Santa Claus Rally si materializzerà anche quest'anno, EtfNews ha acceso i riflettori sul vertice di Copenhagen in programma settimana prossima che potrebbe portare a uno storico accordo sul clima con sia Usa che Cina impegnate a un massiccio abbattimento delle emissioni di CO2. Focus anche sulla Corea del Sud, una delle realtà asiatiche più solide e con rosee prospettive di crescita.

Per maggiori informazioni visita: www.Finanza.com

Etichette:

mercoledì 2 dicembre 2009
Inserito da: Admin, 11.14 | Link | 0 Commenti

disoccupazione


L'Istat ci comunica che il tasso di disoccupazione è salito come non succedeva da mesi.
Sono più di 2mln di persone quelle che si trovano senza lavoro.
Il tasso di disoccupazione è salita fino all'8%.
Le persone senza lavoro sono sempre di più, il periodo di crisi ha lasciato molti a casa e la situazione si sta facendo critica.

Etichette:

martedì 1 dicembre 2009
Inserito da: MWI, 12.02 | Link | 0 Commenti

Rio Tinto

Il colosso minerario ci comunica che Alcan Composites è stata venduta per un totale di 349 milioni di dollari.

Rio Tinto ha terminato le trattative ed ha effettuato la vendita.

La cifra totale che si ha riscosso è pari a 349 milioni di dollari.

La trattativa era in corso da diverso tempo, stamani si è conclusa con la vendita.

Riscosso oggi il tutto.

Etichette:


Inserito da: MWI, 10.09 | Link | 0 Commenti